Virtual Tour Immobiliare: il nuovo trend che le agenzie non possono ignorare

 I Virtual Tour per il settore immobiliare sono una risorsa preziosa per le agenzie immobiliari e per quanti operano nel settore come te.
Grazie al supporto di servizi fotografici professionali come cliked.it, l’immobiliare è uno dei primi comparti a poter ricorrere alla realtà virtuale, avendone sperimentato l’efficacia sul breve e sul lungo periodo.
Ecco alcuni dati che ogni agenzia immobiliare dovrebbe conoscere per iniziare sin da subito ad adottare i Virtual Tour.
 
4 dati statistici sui Virtual Tour che le agenzie immobiliari devono conoscere
 
#1. Chi cerca casa utilizza (quasi solamente) Internet
L’84% degli utenti cerca la propria casa su internet o sul sito dell’agenzia immobiliare piuttosto che recarsi di persona (RealEstate360). In questo contesto, pensare di realizzare i Virtual Tour diventa un aspetto fondamentale della propria strategia di marketing immobiliare e conferma l’importanza di dare ai potenziali acquirenti l’opportunità di fare un Virtual Tour nell’abitazione dei loro sogni.
 
 
#2. I Virtual Tour facilitano la vendita o l’affitto di una casa
Secondo uno studio condotto da Google, il 67 % degli intervistati tende a preferire le inserzioni che offrono l’opportunità di fare un Virtual Tour nell’abitazione verso cui hanno un interesse, per poter valutare con calma e in anticipo soffermandosi in autonomia sui vari aspetti dell’abitazione. I virtual tour diventano così un ottimo supporto anche nelle attività di marketing digitale delle agenzie immobiliari, un asset di enorme valore aggiunto.
 
#3. Le inserzioni con i Virtual Tour aumentano l’interesse degli acquirenti
Attraverso una serie di dati analizzati da Realtor.com, colosso americano che si occupa di vendita e affitto di immobili, è emerso che le inserzioni che includono i Virtual Tour ottengono l’87% di visualizzazioni in più rispetto a quelle senza Virtual Tour.
 
 
#4. I Virtual Tour generano il 47% di interazioni sui social media
Le agenzie immobiliari che gestiscono la propria presenza sul web possono sfruttare le potenzialità dei Virtual Tour per attirare l’attenzione dei potenziali clienti.
Secondo una ricerca condotta da Socialbakers, la società di statistiche e marketing per i social media, i Virtual Tour generano il 47% di interazioni in più rispetto alle foto convenzionali. Non possiamo dargli torto: trattandosi di un nuovo format, siamo tutti più intrigati da un formato che è molto più innovativa di un’immagine o un semplice video.
 
 
In effetti, il Virtual Tour per il settore immobiliare ha enormi vantaggi
Attraverso i Virtual Tour delle case l’esperienza offerta ai potenziali acquirenti migliora notevolmente: ciò che viene offerto è qualcosa di completamente diverso rispetto al guardare la “solita” serie di foto o un video.
 
#1. L’impatto visivo di una casa vista attraverso il Virtual Tour è più coinvolgente
I potenziali acquirenti che utilizzano il Virtual Tour delle case vengono trasportati nella scena e possono immergersi completamente nei dettagli.
Il Virtual Tour offre infatti al potenziale cliente la libertà di esplorare, soffermarsi a proprio piacimento sui diversi ambienti, prendere confidenza con essi ancor prima di metterci realmente piede al loro interno.
 
 
#2. Il Virtual Tour offre un risparmio di tempo e risorse
Tutto questo equivale a un vantaggio in termini di tempo e denaro sia per gli acquirenti, che hanno la possibilità di “visitare” più immobili anche nello stesso giorno e anche se ubicati in zone diverse della città, sia per le agenzie immobiliari, che possono dedicarsi a più clienti contemporaneamente e investire i propri sforzi con il cliente “giusto”.
 
#3. I Virtual Tour danno maggiori garanzie
I Virtual Tour di case permettono ai potenziali acquirenti di vivere un’esperienza a 360° e a partire dal momento in cui “si arriva” presso l’abitazione. Percorrere la strada che porta verso casa e dare un’occhiata allo stato esterno dell’abitazione è un aspetto importante che spesso viene considerato troppo tardi da quanti stanno scegliendo una casa. Determinati accordi saltano all’ultimo minuto proprio perché ci si accorge solo in un secondo momento che gli esterni non sono di gradimento. I Virtual Tour scongiurano questo problema e consentono di visionare lo stabile e il giardino, se presente, mostrando la mappa interattiva che raffigura l’intera struttura dell’immobile, mappa in cui poi il cliente si addentra per vedere l’interno dell’abitazione.
 
Progetta il tuo Virtual Tour con clicked.it
Se vuoi iniziare a progettare i Virtual Tour per la tua agenzia, affidati alla nostra piattaforma cliked.it. Potrai avvalerti di un team di professionisti specializzati nella realizzazione Virtual Tour di case per il settore immobiliare.
Ottieni un servizio impeccabile a un prezzo fisso e competitivo!
 

Leonardo

Webmaster

Related posts

Fotografia immobiliare: quali prezzi dovrei aspettarmi per un servizio professionale?

Read More

Quanto costa un servizio fotografico professionale per un’agenzia immobiliare?

Read More

Quando il professionista fa la differenza nella fotografia immobiliare: la storia di Airbnb

Read More

Search

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
Servizi compresi

Comparazione servizi

Compare